Senufo people, Kpeli-Yehe mask, Ivory Coast

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Senufo people, Kpeli-Yehe mask, Ivory Coast

Messaggio  Elio il Sab Feb 11, 2012 4:47 pm



Senufo KPELI-YEHE Mask,  Ivory Coast
early 20th century
Wood with black shining patina
H. 33 cm/13 in
Private Collection Milano
Photo by Luca del Pia
Arti delle Mani Nere All Rights Reserved

Provenance
- Formerly in the collection of Bernard Kagane, French artist (1932-2008): painter, illustrator and maquettiste, Bernard Kagane worked for Club Méditerranée and Club français du livre.
- Galerie Alain Bovis, Paris

Exhibition:
- Parcours des Mondes 2010, Paris


The Senufo are a farming people who live in the northern and central regions of Ivory Coast and the southern regions of Mali and Burkina Faso.
They have a various male societies, including the Poro, an organization based on age-grades that exerts social and political control, conveys traditional knowledge, and fulfills religious functions, especially during the elaborate funeral ceremonies. Many of Senufo masks are used in the Poro society.
The Kpeli-yehe (or Kpeliye’e or Kodaliye’E) is worn at a funeral and serve to compel the spirit of the deceased to leave his house.
This mask idealized female face with elongated face, delicated features, smooth and shiny skin, marked by scarifications either side of the narrow nose that are related to the original twins. On the forehead there is a motif symbolizing the female sex. The mouth is projecting with prominent teeth.



The motifs around the face of the mask have been variously interpreted.  The two protuberance extending from the lower cheeks have been described as legs or locks of hair, while the vertical element with diamond shaped point rising from the head represent the seeds of the Kapok-tree (or Bombax), which has a sexual connotation: particularly, this last elements are only found on masks that come directly from the secret society of the carvers themselves. Such masks coming from the carver’s Poro are comparatively rare as they were not used for entertainment but only for ritual purpose.
This mask is characterized by great rhythm, given by the alternate use of concave and convex curves; the depiction of the almond shape eyes and the small mouth with visible teeth and a “labret” is both powerful and sensitive.
Elegance and interiority are the main characteristics of this Kpeli-yehe.

Bibliography:
- BOCHET Gilbert, GARRARD Timothy F., GLAZE Anita, 1993, Several commentaries in J.P. Barbier (ed.), Art of Côte d’Ivoire from the Collections of the Barbier-Mueller Museum, 2 vols., Geneva
- FÖRSTER Till, 1988, Die Kunst der Senufo, Museum Rietberg, Zurich
- GOLDWATER Robert, 1964, Senufo Sculpture from West Africa, Museum of Primitive Art, New York.
- RIVIÈRE Marceau, 1997, Arts Premiers de Côte d’Ivoire, Saint-Maur.





Maschera Senufo KPELI-YEHE, Costa d'Avorio
Inizi del XX secolo
Legno con  patina nera brillante
H. 33 cm
Coll. privata Milano
Foto Luca Del Pia

Provenienza:
- Collezione Bernard Kagane, artista francese (1932-2008): pittore, illustratore e maquettiste, Bernard Kagane ha lavorato per il Club Méditerranée e il Club français du livre
- Galerie Alain Bovis, Parigi

Esposizioni:
- Parcours des Mondes 2010, Parigi

I Senufo sono un popolo di agricoltori, stanziati nelle regioni settentrionali e centrali della Costa d'Avorio e nelle regioni meridionali del Mali e del Burkina Faso.
All’interno dell’organizzazione sociale di questo gruppo etnico vi sono diverse società segrete maschili, tra queste una è la Poro, costruita in base all’età degli adepti (avanzamento per gradi), che esercita il controllo sociale e politico, trasmette i saperi tradizionali, e adempie alle funzioni religiose, in particolare durante le cerimonie funebri. Molte delle maschere Senufo sono utilizzate all’interno della società Poro.

La maschera Kpeli-yehe (anche detta Kpeliye'e o Kodaliye'E) viene indossata durante i funerali con lo scopo di costringere lo spirito del defunto a lasciare la sua dimora terrena.
Questa maschera idealizza la bellezza femminile tramite un volto allungato dalla delicata fisionomia, morbida, con la pelle lucida, caratterizzata da scarificazioni su entrambi i lati del sottile naso: tali scarificazioni, nel loro essere doppio, ricorderebbero i gemelli primordiali.
Sulla fronte vi è un motivo simboleggiante il sesso femminile. La bocca è aggettante con denti sporgenti.

Gli elementi presenti intorno al viso hanno diverse iterpretazioni. Le due protuberanze che si estendono dalla parte inferiore delle guance sono state descritte come gambe o ciocche di capelli, mentre l'elemento verticale che si staglia dal capo rappresenterebbe i semi dell’albero di Kapok (Ceiba pentandra, appartenente alla famiglia delle bombacaceae), ed avrebbe una connotazione sessuale: in particolare, quest’ultimo elemento è presente solo sulle maschere che provengono direttamente dalla società segreta degli stessi intagliatori. Tali maschere sono quindi relativamente rare in quanto non sono state utilizzate per l'intrattenimento, ma solo a scopo rituale.

La maschera in questione è caratterizzata da grande ritmo, dato dall'uso alternato di curve concave e convesse; la raffigurazione degli occhi a mandorla e la bocca piccola con denti visibili, e l’inserimento di un piccolo piercing labiale sono elementi duplicemente carichi di potenza e sensibilità.
Eleganza e interiorità sono le caratteristiche principali di questa Kpeli-yehe.

Bibliografia:
- BOCHET Gilbert, GARRARD Timothy F., GLAZE Anita, 1993, Several commentaries in J.P. Barbier (ed.), Art of Côte d’Ivoire from the Collections of the Barbier-Mueller Museum, 2 vols., Ginevra.
- FÖRSTER Till, 1988, Die Kunst der Senufo, Museum Rietberg, Zurigo
- GOLDWATER Robert, 1964, Senufo Sculpture from West Africa, Museum of Primitive Art, New York.
- RIVIÈRE Marceau, 1997, Arts Premiers de Côte d’Ivoire, Saint-Maur.
avatar
Elio
Admin

Messaggi : 4825
Data d'iscrizione : 30.05.11

http://artidellemaninere.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum